Stroboscopi

Stroboscopi

Stoboscopio e la sua applicazione

Le lampade stroboscopiche sono generalmente utilizzate per la misurazione della velocità di oggetti in rotazione (g/min, RPM) o per osservare particolari in movimenti. Nel primo caso la misurazione consiste nel regolare la frequenza di lampeggio fino a che l’oggetto in movimento viene visualizzato come fosse fermo e di conseguenza la frequenza indica la velocità di rotazione. Nel secondo caso, molto più interessante, viene utilizzato per controllare particolari in movimento consentendo all’operatore di evidenziare difetti sui prodotti o irregolarità di funzionamento di impianti e macchinari. Regolando la frequenza di lampeggio con la frequenza di lavorazione della macchina è possibile bloccare l’immagine e osservare il particolare dettagliatamente evidenziando eventuali problematiche che non sarebbero visibili in altro modo.

L'elemento principale è costituito da una speciale lampada allo xeno (a Led nelle ultime versioni) in grado di lavorare con una quantità elevatissima di lampi a secondo/minuto. I principali campi di applicazione sono nel settore industriale per il controllo e manutenzione di impianti e macchinari, nella misurazione della rotazione di particolari o per valutare un qualsiasi oggetto in movimento bloccandone l’immagine visiva e consentendo all’operatore di analizzarne tutti i passaggi.

Mostra: Lista Griglia
Ordina per:
Mostra:
Sale Lampada stroboscopica + Tachimetro ARW-289
719,80€ IVA compresa 536,80€ IVA compresa
Tasse: 440,00€
Lampada stroboscopica più Tachimetro otticco ARW-289   Il stroboscopio ARW-289 è u...